More from: Erasmus


Servizio Volontario Europeo ad Arad (Romania)

E’ aperto il bando “European Community Support Service”, che prevede un progetto di Servizio Volontario Europeo della durata di 7 mesi presso la città di Arad (Romania) per giovani di ambo i sessi di età compresa tra i 18 ai 30 anni – dal 1 giugno al 31 dicembre 2018.
Il progetto mira a garantire il benessere e l’integrazione di giovani emarginati nell’area di Arad, fornendo allo stesso tempo opportunità di sviluppo personale per i giovani in Europa. Per raggiungere questo obiettivo, durante lo stage, i volontari lavoreranno direttamente con il gruppo target: persone con disabilità visive e mentali, rifugiati e richiedenti asilo, persone provenienti da un contesto svantaggiato (economico, familiare, geografico), persone appartenenti a diverse etnie gruppi (principalmente rom).


Bando Erasmus “European Youth Together “

Nell’ambito del Programma Erasmus+ è stato presentato un invito a presentare proposte per l’azione chiave 3: “sostegno alle riforme delle politiche” con il Bando EACEA/16/2018 – European Youth Together (Giovani europei uniti). Erasmus+ Gioventù promuove gli scambi tra giovani e la mobilità degli animatori giovanili sostenendo altresì le organizzazioni giovanili. L’ambito di applicazione delle azioni previste nell’ambito del progetto “European Youth Together” previste dal presente invito, si basa sull’esperienza acquisita con il progetto “Un nuovo racconto per l’Europa” e con altre iniziative strategiche e programmatiche per la gioventù, volte a promuovere la partecipazione dei giovani alla vita pubblica europea, nonché gli scambi transfrontalieri e le attività di mobilità.


Cooperazione transnazionale nei settori dell’istruzione, della formazione e della gioventù

Il Bando EACEA/10/2018, nell’ambito del Programma Erasmus+ Azione chiave 3: “Sostegno alle riforme delle politiche Inclusione sociale e valori comuni: il contributo nei settori dell’istruzione, della formazione e della gioventù” offre sostegno a progetti di cooperazione transnazionale nei settori dell’istruzione, della formazione e della gioventù. L’invito comprende due lotti, uno per l’istruzione e la formazione (Lotto 1), l’altro per la gioventù (Lotto 2).