POR FSE e POR FESR

Share Button

psr

 

 

 

 

I Programmi Operativi Regionali (POR) 

I 39 Programmi Operativi Regionali (POR) della programmazione 2014-2020 riguardano le seguenti Regioni:

  • Abruzzo
  • Basilicata
  • Campania
  • Emilia Romagna
  • Friuli Venezia Giulia
  • Lazio
  • Liguria
  • Lombardia
  • Marche
  • Piemonte
  • Provincia autonoma di Bolzano
  • Provincia autonoma di Trento
  • Sardegna
  • Sicilia
  • Toscana
  • Umbria
  • Valle D’Aosta
  • Veneto

Eccezion fatta per Calabria, Molise e Puglia che hanno optato per il POR plurifondo, tutte le restanti Regioni e Province autonome prevedono due distinti programmi relativi al FSE e al FESR.

L’obiettivo principale di questo pacchetto strategico di investimenti è quello di favorire la crescita economica aiutando soprattutto le piccole e medie imprese e di creare posti del lavoro.

 

POR FESR Sicilia (Non ancora approvato)

Il POR FESR Sicilia mira a coniugare le spinte innovative e a innescare processi di sviluppo attraverso azioni volte al rafforzamento della competitività dei sistemi produttivi e della ricerca, oltre che allo sviluppo sociale e al miglioramento della qualità della vita. Prevede cinque priorità strategiche:

  • rafforzare rapidamente le misure finalizzate alla stabilità economica;
  • rendere competitiva l’economia siciliana;
  • valorizzare il patrimonio culturale e naturale della Sicilia;
  • migliorare la qualità della vita;
  • promuovere la sostenibilità ambientale e la qualità dei servizi ambientali.

Maggiori informazioni alla pagina dedicata del sito di Euroinfosicilia. Di seguito i contatti dell’Autorità di Gestione:

Presidenza Regione Siciliana – Dipartimento della Programmazione

Piazza Luigi Sturzo, 361 – 90139 Palermo

Referente: Felice  Bonanno

e-mail.: direzione.programmazione@regione.sicilia.it

sito web: www.euroinfosicilia.it

 

POR FSE Sicilia 

Il POR FSE mira a incentivare il sistema dell’istruzione, dell’occupabilità e dell’inclusione sociale e prevede le seguenti priorità:

  • aumentare le opportunità di impiego grazie al miglioramento di competenze e qualifiche;
  • favorire l’inclusione sociale, facilitando l’accesso al mercato del lavoro e migliorando gli standard di vita;
  • potenziare i settori dell’istruzione e della formazione favorendo un accesso più ampio a opportunità di apprendimento, corsi e formazione specializzata indirizzati alle necessità dell’economia locale e di apprendimento permanente come mezzo per migliorare le opportunità di carriera;
  • rafforzare le competenze dei dipendenti pubblici finalizzate a gestire e implementare programmi per l’occupazione a beneficio dei cittadini.

Maggiori informazioni sul sito dell’Autorità di Gestione. Di seguito i contatti dell’Autorità di Gestione:

Regione Siciliana – Dipartimento Istruzione e Formazione Professionale

Viale Regione Siciliana 33I – 90135 Palermo

Tel. : +39 091 7073147

Numero verde 800 779177

sito web: http://www.sicilia-fse.it/DesktopDefault.aspx