Dall’Europa progetto pilota di 50 milioni per la cybersecurity

La Commissione Europea ha pubblicato un invito a presentare proposte per un progetto pilota del valore di 50 milioni di euro, a sostegno della creazione della rete di centri di competenza sulla cibersicurezza in tutta l’UE.
I consorzi selezionati, laboratori universitari e centri di ricerca inclusi, dovranno migliorare le ricerche esistenti a profitto della cibersicurezza nel mercato unico digitale tramite soluzioni commercializzabili. L’esperienza maturata con i progetti selezionati concorrerà alla creazione della futura rete di competenza di cui farà parte un Centro europeo di ricerca e competenza sulla cibersicurezza.


Valorizzazione e fruizione sociale dei beni rurali

Il Dipartimento Regionale dell’Agricoltura ha comunicato che le istanze relative al bando di attuazione della Misura 4.4.c del PSR 2014-2020 “Investimenti non produttivi in aziende agricole per la conservazione della biodiversità, la valorizzazione del territorio e per la pubblica utilità”, per motivi tecnici, possono essere caricate telematicamente sul portale SIAN a partire dal 1 Marzo 2018 e sino al 30 Giugno 2018 e successivamente essere inoltrate in forma cartacea ai competenti uffici del Dipartimento Agricoltura della Regione Siciliana.


Fondi europei per i nuovi media digitali

Nell’ambito del Programma Europa Creativa, sottoprogramma Media, è stato pubblicato un invito a presentare proposte finalizzate a migliorare le capacità e le competenze dei professionisti dell’audiovisivo, compreso l’uso delle nuove tecnologie digitali, in modo da garantire l’adattamento agli sviluppi del mercato e la sperimentazione di nuovi modi di narrazione, nuovi approcci di audience development e nuovi modelli di business.
Il budget annuale complessivo disponibile è di 7.500.000 di euro.
L’invito è rivolto a organismi di formazione professionale specializzati, imprese e organizzazioni appartenenti all’industria audiovisiva, scuole di cinema e di televisione


PMI: contributi a fondo perduto per investimenti in macchinari e impianti

Con DDG n. 42 del 17.01.2018 il Dipartimento Regionale delle Attività Produttive ha approvato l’Avviso relativo all’Azione 3.1.1.03 “Aiuti alle imprese esistenti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale” – Asse 3 PO FESR Sicilia 2014/2020 – Sub azione per imprese esistenti per acquisizione attivi materiali e immateriali- Bando a sportello in “de minimis”.
I beneficiari del presente Avviso sono le micro, piccole e medie imprese, in forma singola o associata, costituite da almeno 5 anni o che siano costituite da meno di 5 anni ma abbiano distribuito utili.